Registratore di cassa frigo ii

Tutti i contribuenti obbligati a registrare la vendita di beni e servizi utilizzando il registratore di cassa sono ben consapevoli dell'ultimo, quanti requisiti dettagliati per la proprietà e il servizio dei dispositivi discussi devono fare. Uno di questi requisiti è responsabile del controllo tecnico periodico del registratore di cassa. Che cosa nasce anche da quando dovrebbe essere eseguito? Quali caratteristiche ha il registratore di cassa e la revisione tecnica? Di questo qui sotto.

Ai sensi della legge sull'IVA, i registratori di cassa devono essere sottoposti a controlli tecnici periodici. Dopo questa data, questa fase è stata estesa. Tale revisione è effettuata da un buon servizio. Prima del 1 dicembre 2008, le ispezioni tecniche dei registratori di cassa sono state effettuate per un periodo annuale. In caso di atti giuridici in corso, i registratori di cassa devono essere sottoposti a un riesame tecnico ogni due anni dalla fiscalizzazione o da questa revisione. Nel caso in cui il contribuente non rispetti tale affermazione che è soggetto a sanzioni. Ciò include, ad esempio, l'imposizione di un'ammenda a un contribuente per un reato fiscale, perché la questione di non sottoporre il registratore di cassa al riesame periodico è considerata come un'errata conservazione del libro. Tale giustificazione lascia il prodotto 61 § 3 k.kš.Un evento si sta svegliando nelle cui mani si parla dell'esecuzione di una tale recensione? Naturalmente, la guardia al momento in questo esempio aderisce al contribuente e non al sito. Il proprietario del registratore di cassa novitus delio deve informare il servizio in merito a tali esigenze alla data di revisione associata. A sua volta, il servente biglietteria, in conformità con § 31 par. 4 leggi relative ai registratori di cassa dovrebbero effettuare un controllo tecnico obbligatorio del registratore di cassa nel titolo di 5 giorni dalla notifica.Il contribuente dovrebbe anche pensare al fatto che non riuscendo a rispettare la scadenza per una revisione obbligatoria del registratore di cassa si traduce nella necessità di restituire lo sgravio fiscale dal livello del suo acquisto. I contribuenti sono soggetti a tali sanzioni, che nello stato di tre anni dalla data di inizio della registrazione della vendita di beni / servizi non hanno preparato, a tempo debito, il registratore di cassa per l'ispezione tecnica da parte del servizio appropriato.Per riassumere, vale la pena ricordare che solo l'utente è responsabile della conservazione della data della revisione.