Missione militare polacca in mali

Si sono trovati nel mezzo del vuoto. In un attimo tutto è sorto nel campo e c'era un importante sconosciuto per noi. Una compagnia di fratelli che si unì alla nostra missione congiunta iniziò lentamente a gestire il male selvaggio. Tutto cominciò lentamente a tornare al principio, sebbene non fosse una situazione comoda. Il nostro lavoro consisteva nel trovare il raccoglitore di polvere "raccogli polvere". Probabilmente molti di voi si chiedono cosa dice anche come fa. Sto spiegando ora. Il depolveratore a cassetta considera il compito di pulire l'aria contenente polvere secca. Ognuno ha un filtro speciale che viene utilizzato per sfiatare sili e contenitori. Possono essere intesi & nbsp; per uso interno & nbsp; nonché all'aperto. Solitamente viene rilasciato nei capannoni di produzione, dove vengono fabbricati materiali quali: legno, prodotti chimici, & nbsp; tutti i materiali sfusi, e limatura metallica, & nbsp; & nbsp; fumi di saldatura.

https://nose-correct.eu/it/

Pochi chiedendo, siamo andati nel buio profondo, toccando nel buio, sfondando la vastità dell'abisso in cui i nostri corpi sono stati rivelati. La mente era assente, ma abbastanza efficiente da ricordare l'obiettivo: il raccoglitore di polvere doveva trovarsi nelle nostre mani. È difficile dire quanto è stato il nostro viaggio - insieme alla perdita di fiducia nel successo del nostro lavoro, abbiamo perso anche il senso del tempo. Influiva esattamente sul suo conforto, perché eliminava la stanchezza che non era un alleato in questa specie di spedizione. Sebbene le linee guida che abbiamo ottenuto all'alba fossero molto delicate, erano indescrivibili fino all'ultimo, quello che hanno visto dopo aver toccato lo sfondo. È difficile da dire, o abbiamo ragione nel fare i prossimi passi. Abbiamo mancato il punto di riferimento all'ultimo, se le nostre azioni sono corrette. Potremmo anche essere riusciti a rimandare il nostro obiettivo. L'allenamento che abbiamo svolto ci ha aiutato almeno a mantenere fresco il sangue. Sfortunatamente, ci sarebbero posizioni per dubbi e momenti di esitazione - ci condanneremmo a morte certa. Oltre alla necessità di adempiere al nostro lavoro, hanno avuto un istinto di sopravvivenza in montagna che ci ha liberato dai pensieri oscuri. Dopo molte faticose scie di terreno oscurato, si presentò in un bagliore così bello che era un peccato identificare ciò che era nella verità. Dopo esserci avvicinati a lui per la distanza peggiore ci è venuto, che c'è l'ultimo raccoglitore di polvere: l'obiettivo del nostro viaggio è stato raggiunto.